Slideshow Image 1 Slideshow Image 2 Slideshow Image 3 Slideshow Image 4 Slideshow Image 5
L'AP Castelfranco si lega a NaturaSì, supermercato e bistrot biologico e biodinamico

Tra i nuovi partner dell'AP Castelfranco c'è NaturaSì, la più importante catena di supermercati in Italia specializzata sin dal 1992 nella vendita di prodotti alimentari biologici e naturali.

Proprio in virtù di questa nuova collaborazione, il punto vendita di NaturaSì a Castelfranco Veneto offre ai tesserati rossoblù per tutta la stagione uno sconto del 5% sulla spesa, e inoltre mette loro a disposizione la propria esperienza per aiutarli nella scelta dei prodotti e per seguirli in eventuali diete.

NaturaSì vi aspetta a Castelfranco Veneto in Borgo Treviso 132, per info vi invitiamo a visitare il sito www.naturasi.it.

Inserito il 8
Dic
2016
C Gold: Niente da fare con la capolista, Castelfranco lotta ma non basta

Calorflex Oderzo - Mamma Emma Castelfranco 80-58

BASKET ODERZO: Cerniz (0/4 da tre), Colamarino 7 (2/3, 1/4), Casagrande 13 (2/4, 2/3), Raminelli 12 (5/9), Barro (0/1), Palombita 13 (2/3, 3/7), Pagotto 6 (3/5), Cancian 5 (2/3), Ciman 13 (1/5, 3/5), Mucic 11 (4/6, 1/3). All. Battistella.

AP CASTELFRANCO: Crespan ne, Stradiotto (0/1, 0/2), Tasca 5 (1/6, 1/8), Marino 4 (2/3, 0/1), Cappelletto (0/2, 0/1), Barban 2 (1/1), Groppi 9 (3/6, 1/4), Dankwa 7 (2/5), Fantinato ne, Marini 9 (4/7, 0/2), Simeoni (0/2 da tre), Bordignon 20 (5/10, 3/11). All. Corazza.

ARBITRI: Roiaz di Muggia (TS) e Corrias di Cordovado (PN). PARZIALI: 16-14, 42-26, 61-41.

NOTE: Nessuno uscito per 5 falli. Tiri da due: Oderzo 21/39, Castelfranco 19/42. Tiri da tre: Oderzo 10/26, Castelfranco 5/31. Tiri liberi: Oderzo 8/15, Castelfranco 5/9. Rimbalzi: Oderzo 56, Castelfranco 25.

 

Sul campo della prima in classifica, reduce da otto vittorie consecutive, il Mamma Emma Castelfranco si batte come può, ma era davvero un'impresa ai limiti dell'impossibile per i rossoblù, vista anche l'emergenza infortuni. Oltre a Fantinato e Binotto, infatti, in questa occasione Castelfranco doveva rinunciare anche a Crespan.

L'avvio di gara è equilibrato, e nel primo quarto il Mamma Emma risponde colpo su colpo. Al 6' la tripla di Groppi vale il 9-9, e poi Bordignon lo imita per il 14-14. Oderzo però ha un avvio fulminante nel secondo periodo, con un 8-0 in un minuto che in breve diventa 14-0 (28-14 al 12'). Castelfranco prova a resistere e con Dankwa torna a -8 (32-24 al 17'), ma prima dell'intervallo un nuovo strappo chiuso dalla tripla di Colamarino vale il 42-26 ai padroni di casa.

Nel secondo tempo i rossoblù provano con generosità a ricucire, ma si scontrano con delle basse percentuali al tiro (16% da tre) e soprattutto con lo strapotere degli avversari a rimbalzo: addirittura 56-25 il conto totale alla fine, con Oderzo capace di prenderne 17 offensivi contro i 18 di Castelfranco in difesa. Nonostante gli sforzi finisce 80-58, e per gli uomini di coach Corazza c'è già da iniziare a pensare al nuovo derby esterno con Montebelluna di domenica prossima.

Inserito il 5
Dic
2016
C Gold: Trasferta in casa della capolista per il Mamma Emma Castelfranco

Tutte le partite in serie C Gold possono dirsi difficili, ma quella che attende nel weekend i ragazzi del Mamma Emma Castelfranco vede il pronostico tutto schierato dalla parte degli avversari. Domenica alle 18.00 infatti i rossoblù saranno impegnati al PalaOpitergium per il match contro il Calorflex Oderzo, capolista del girone.

Dopo la sconfitta inaugurale sul campo di Monfalcone, la squadra di coach Pietro Battistella ha inanellato una serie di 8 vittorie consecutive. Tante le bocche da fuoco a disposizione dell'attacco opitergino, a cominciare dall'ex Pordenone Giulio Colamarino, che quest'anno solo una volta è rimasto sotto la doppia cifra.

Intanto Castelfranco continua ad allenarsi con serenità, consapevole che verranno momenti migliori, specie se la sorte darà una tregua dal punto di vista degli infortuni. Anche ad Oderzo la squadra non potrà essere al completo, ma la determinazione e la voglia di dare il massimo comunque non mancheranno.

Ricordiamo ai tifosi che non potranno seguire la squadra in trasferta che tutte le coordinate per seguire gli aggiornamenti in diretta del match saranno disponibili sulla pagina www.facebook.com/apcastelfranco.

Inserito il 2
Dic
2016
Dentalcoop è partner dell'AP Castelfranco, convenzione per i tesserati!

L'AP Castelfranco è lieta di dare il benvenuto tra i propri partner a Dentalcoop! Questa nuova collaborazione permette anche di annunciare una bella iniziativa: alle famiglie di tutti i tesserati rossoblù, infatti, sarà consegnata nei prossimi giorni una tessera che permetterà di aderire al listino convenzionato dell'azienda, e ottenere ottimi sconti.

Dentalcoop è un network di strutture odontoiatriche coordinate con oltre 60 centri attivi sul territorio nazionale, che sin dal 2004 opera con l’obiettivo di offrire servizi di alta qualità e facile accesso. Dentalcoop vi aspetta a Castelfranco Veneto in Piazza Serenissima 40. Per maggiori info, vi invitiamo a consultare il sito www.dentalcoop.it, o a chiamare il numero 0423-492612.

Inserito il 1
Dic
2016
C Gold: Una Castelfranco incerottata non sfigura contro Caorle

Mamma Emma Castelfranco - SME Caorle 65-77

AP CASTELFRANCO: Crespan (0/2), Stradiotto (0/1), Tasca 16 (2/3, 4/10), Marino 7 (2/3, 1/1), Cappelletto (0/3, 0/2), Barban ne, Groppi 16 (2/5, 3/8), Dankwa 10 (5/7), Fantinato ne, Marini 4 (2/7, 0/1), Simeoni (0/2 da tre), Bordignon 11 (2/11, 2/5). All. Corazza.

ASD SANTA MARGHERITA: Rubin 12 (2/5, 2/4), Zorzi 11 (5/5), Dalovic 15 (2/3, 3/6), Bovolenta 5 (1/1, 1/1), Markovic 19 (6/14, 0/2), Follin 2 (1/1), Trevisan, Pauletto, Sadikoski, Corbetta (0/2), Cresnar 12 (2/3, 2/6). All. Ferraboschi.

ARBITRI: Castello di Verona e Rizzi di Trissino (VI).

PARZIALI: 14-16, 34-36, 46-56.

NOTE: Nessuno uscito per 5 falli. Tiri da due: Castelfranco 15/42, Caorle 19/35. Tiri da tre: Castelfranco 10/29, Caorle 8/19. Tiri liberi: Castelfranco 5/7, Caorle 15/25.

 

Il Mamma Emma non riesce a sovvertire il pronostico, e al Palavenale deve alzare bandiera bianca contro Caorle. Non si poteva chiedere di più agli uomini di coach Corazza, falcidiati dagli infortuni: Fantinato e Binotto out, Crespan a mezzo servizio, Bordignon che ha giocato con la febbre e Stradiotto costretto ad uscire all'inizio del secondo quarto per un colpo alla testa che ha necessitato di 3 punti di sutura, in seguito a una palla recuperata in tuffo.

In avvio è ottimo l'approccio dei rossoblù, che ottengono tre canestri dai primi tre possessi offensivi (6-0). Due triple di Tasca permettono di stare avanti (12-6 al 4'), ma poi entra in ritmo anche l'attacco degli ospiti, che con un mini break di 8-0 chiudono avanti la prima frazione: 14-16.

Il secondo quarto è giocato tutto punto a punto. Dankwa risponde a Markovic e Castelfranco è sempre lì, poi sono due triple consecutive di Groppi (16 punti per lui) a restituire il vantaggio ai padroni di casa (34-33), appena prima del canestro di Cresnar che fissa il risultato sul 34-36 all'intervallo.

Il Mamma Emma può anche contare sull'esordio assoluto in prima squadra di Andrea Marino, 17 anni compiuti da un mese, e autore di 7 punti in 14' alla prima in C Gold. È proprio lui a firmare il 41-44 al 23', prima che ancora Markovic guidi gli ospiti a un break che vale il primo vero allungo a Caorle. All'ultimo riposo il distacco è di 10 lunghezze sul 46-56.

Nel quarto periodo la squadra di Ferraboschi parte subito con un 7-0 per provare a chiudere la contesa, e in breve arriva al +20 (48-68). Castelfranco ha rotazioni limitate ma prova comunque a stringere i denti, riuscendo a recuperare parte del gap. Il distacco però è troppo cospicuo per rimettere in discussione il risultato, finisce 65-77.

Inserito il 28
Nov
2016


11 Dic 2016
Ore: 18,00
Montebelluna Basket
MAMMA EMMA Castelfranco
11 Dic 2016
Ore: 18,00
REVOLUTION Basket
Pall. Vittorio Veneto
11 Dic 2016
Ore: 11,00
Pallacanestro Spinea
PASTA ZARA Castelfranco
10 Dic 2016
Ore: 18,00
PASTA ZARA Castelfranco
Basket Lab 99
11 Dic 2016
Ore: 11,00
Scaligera Basket VR
PASTA ZARA Castelfranco